MIP - Museo Interattivo di Pinocchio

2019 - 2019

Fondazione Collodi

MIP - Museo Interattivo di Pinocchio

Qiando si parla di Pinocchio, la mente e i ricordi tornano subito a qualche anno fa. L'infanzia di tutti i bambini del pianeta è stata toccata dalle tormentate vicende del burattino più famoso del mondo, e Wonderlab ha indissolubilmente legato il proprio nome a quello del personaggio di Collodi, protagonista di riproposizioni in serie testuali e cinematografiche. Come? Grazie al rimodellamento artistico e virtuale del Museo di Pinocchio, sito in Collodi e casa dei personaggi tratti dal celebre romanzo edito nel 1881.  

Inaugurato 21 dicembre 2019, il progetto affidato a Wonderlab rappresenta il punto focale del primo anno di attività della giovane startup. Mesi di intenso lavoro hanno portato l'unicorno salernitano a ridefinire un nuovo concetto di spazio, che va a combinarsi con quella innovazione tanto cara ai vertici aziendali. Così, grazie all'incarico ricevuto dalla Fondazione Carlo Collodi, Wonderlab ha curato e rimodernato l'allestimento scenografico del Museo Interattivo di Pinocchio, regalando una nuova veste alla struttura.

Il MIP – Museo Interattivo di Pinocchio si presenta come un viaggio esperienziale, ideato con l’obiettivo di trasportare grandi e piccoli nelle avventure vissute dal personaggio. Un percorso allo stesso tempo ludico ed educativo che vanta il supporto delle nuove tecnologie, con un insieme di proiezioni, lavagne interattive, pannelli touch e ambientazioni multisensoriali messe a disposizione dei visitatori.