Blog  26

Fu annunciato in pompa magna il lancio di LearningLAB, la nuova piattaforma e-learning progettata dai creativi Wonderlab e incentrata su temi da sempre cari all’incipit societario come la formazione e il potenziamento delle conoscenze. L’innovativo sistema virtuale promosso dalla startup salernitana ha incontrato il parere favorevole della Next Consulting Scarl, azienda napoletana che ricopre un ruolo primario sul territorio campano per quanto riguarda l’ambito formativo.

 

L’abbinamento tra le due società nasce tempo fa, quando l’azienda dell’unicorno salernitano ha prodotto lo scorso anno il sito web per Next Consulting. Contemporaneamente, Next Consulting ha usufruito in fase preliminare del rilascio di LearningLAB, utilizzando la piattaforma lungo l'arco del 2020 e sperimentandone peculiarità e caratteristiche. Il riscontro positivo ha proiettato la società partenopea ad usufruire in via esclusiva, per tutto l'arco del 2021, del modello LearningLAB. Un fitto connubio che ha saldato il già solido legame intercorso tra le due menti delle società, Dario Guadagno e Paolo Cipolletta. 

 

Attraverso piani di apprendimento personalizzati, registrazione video smart e presentazioni interattive sarà più facile seguire ed apprendere le lezioni interattive erogate grazie al credito d’imposta formazione 4.0. Considerata una delle misure più importanti per la formazione dei lavoratori, sono state previste per gli anni a seguire alcune importanti e convenienti implementazioni. Tramite il credito d’imposta formazione 4.0, il Governo cerca di promuovere gli investimenti delle imprese in termini di formazione del personale, circa le materie riguardanti le tecnologie abilitanti e rilevanti per la trasformazione tecnologica e digitale delle aziende.

 

Un incipit che ha toccato le corde di Next Consulting, rientrata tra le aziende che potranno usufruire del Credito e che sfrutterà l’asset strategico di LearningLAB per erogare i propri servizi di formazione a distanza. 

Articoli Recenti