Immagine apache poi

Nella sua quotidiana routine lavorativa, Wonderlab si ritrova a dover leggere e salvare dei dati da documenti che non sono dei semplici file di test, ma documenti complessi, presentazioni, fogli di calcolo, ecc. Purtroppo, contrariamente a quanto possa sembrare, è un'operazione piuttosto complicata, poiché bisognerebbe interpretare e salvare tutto nel formato di una determinata applicazione, e spesso questi seguono delle specifiche piuttosto estese.

Per fortuna, nel vasto ed affascinante mondo dell’informatica, se stiamo utilizzando Java, un linguaggio di programmazione veloce, sicuro ed affidabile, ci viene in aiuto Apache POI.

La libreria Apache POI è un progetto della fondazione Apache per manipolare file nei formati OOXML (standard Office Open XML) e OLE2 di Microsoft. Esso, infatti, ci permette di leggere e salvare file di Microsoft Word, Excel e PowerPoint, tutti programmi compresi nel pacchetto Office.

Prima della versione 2007, i prodotti Microsoft Office non utilizzavano dei formati in struttura XML, ma erano nella loro struttura binaria proprietaria; di conseguenza, esistono dei componenti di POI separati, per le versioni prima del 2007 e dal 2007 in poi (basati su XML).

Allo stato attuale, l'ultima versione di POI è la 4.1.2: data la velocità di cambiamento, non ci stupirebbe un rilascio di una più nuova.

Alcuni esempi, che mostrano semplici operazioni, sono reperibili qui. Purtroppo, alcune funzionalità sono ancora mancanti, ma, si spera, verranno implementate in futuro.

Si sottolinea comunque che, essendo un progetto open source, è sempre possibile contribuire al suo sviluppo.

Articoli Recenti